Roma, passante salva gabbiano ferito nel Tevere VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Luglio 2020 12:02 | Ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2020 12:04
gabbiano nel tevere

Roma, passante salva gabbiano ferito nel Tevere

Gabbiano ferito nel Tevere a Roma. Un passante che si trova a camminare lungo le sponde del fiume Tevere lo mette in salvo.

Gabbiano è in evidente difficoltà e probabilmente ferito.

L’animale impaurito ha cercato di fuggire ma poi si è lasciato aiutare. L’uomo lo ha messo al sicuro sulla banchina. 

Ormai da diverso tempo, la città di Roma è piena di gabbiani. 

Uno dei motivi è la vicinanza con il mare che dista solo 20 chilometri. Un’altra ragione è prettamente amministrativa: a Roma si produce molta immondizia e la raccolta lascia molte volte a desiderare. 

Gabbiani padroni della città a Roma

Sono stati molti i video che hanno documentato gabbiani in un certo senso padroni della città come quello del maggio 2019 che mostra un gabbiano che afferra un topo a ponte Milvio.

Roma, sul ponte Palatino ci sono solo i gabbiani

 Un altro momento in cui i gabbiani sono stati protagonisti assoluti a Roma è durante il lockdown. Strade praticamente deserte e tutti a casa. Su Lungotevere di fronte a ponte Palatino si vedono dei gabbiani che banchettano sui resti della spazzatura. In quel punto il camion nella nettezza urbana raccoglie i rifiuti. Quando il cambion non c’è, molti lasciano sul marciapiede il loro sacchetto. 

E i gabbiani banchettano implacabili.  

A seguire la foto del gabbiano nel Tevere salvato (fonte: Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev).