Sadie, il pastore tedesco che ha salvato la vita al padrone colpito da ictus: ecco cosa ha fatto

di Caterina Galloni
Pubblicato il 7 Febbraio 2021 19:00 | Ultimo aggiornamento: 5 Febbraio 2021 20:02
sadie pastore tedesco

Sadie, il pastore tedesco che ha salvato la vita al padrone colpito da ictus: ecco cosa ha fatto (foto Facebook)

Sadie, una femmina di pastore tedesco di sei anni, ha salvato la vita all’uomo che l’aveva tolta dal gelido box in cui era stata rinchiusa.

L’eroica Sadie ha ricambiato il gesto generoso ed è intervenuta tempestivamente quando il padrone, Brian Myers, è stato colpito da un ictus.

L’uomo si è sentito male nell’abitazione nel New Jersey ed è caduto sul pavimento. Sadie ha leccato il viso di Brian per tenerlo sveglio, lo ha trascinato per la stanza affinché potesse prendere il cellulare e chiamare i soccorsi.

Brian colpito da ictus, il suo pastore tedesco gli salva la vita. Il racconto

In una toccante intervista, Brian – attualmente in riabilitazione a seguito dell’ictus – ha reso omaggio all’eroica cagnolina, ricordando che gli ha salvato la vita.

I medici hanno detto a Brian che se non fosse stato per Sadie, le conseguenze avrebbero potuto essere molto più gravi.

La storia è stata condivisa su Facebook dal Ramapo-Bergen Animal Refuge, dove Sadie aveva vissuto in seguito al trasferimento dell’ex famiglia che aveva deciso di non portare la cagnolina nella nuova abitazione.

“Era confusa, smarrita: improvvisamente aveva perso l’intera famiglia”.

“Sadie è leale, ma nervosa e diffidente con le nuove persone, il che rendeva difficile l’adozione”. Ma pochi mesi fa, Brian è andato nel rifugio e l’ha adottata.

Tra i due era scattata immediatamente l’intesa.