Due scimpanzè escono dalla gabbia di uno zoo in Olanda e vengono abbattuti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Novembre 2020 10:31 | Ultimo aggiornamento: 6 Novembre 2020 10:33
Due scimpanzè escono dalla gabbia di uno zoo in Olanda e vengono abbattuti

Due scimpanzè escono dalla gabbia di uno zoo in Olanda e vengono abbattuti (Foto Ansa)

Sono usciti dalle loro gabbie in uno zoo in Olanda e poi sono stati abbattuti a colpi d’arma da fuoco, morti due scimpanzè.

I due scimpanzè abbattuti erano fuggiti dalle loro gabbie nello zoo DierenPark di Amersfoort. Sono stati uccisi dai guardiani della struttura. Gli hanno sparato colpi di arma da fuoco anziché narcotizzarli e riportarli nelle loro gabbie.

I due, entrambi esemplari maschi, erano riusciti a lasciare la loro gabbia costringendo i funzionari a evacuare lo zoo. !Per evitare un’ulteriore escalation, i due scimpanzé maschi sono stati uccisi – hanno comunicato i responsabili della struttura in una nota -. Siamo profondamente dispiaciuti di questo evento!.

La fuga sembra avvenuta grazie a un guardiano che non ha chiuso a chiave correttamente la gabbia. Nei prossimi giorni verrà condotta un’indagine, ma sembra che il tutto sia nato per un errore umano e non tecnico.

Perché uccidere i due scimpanzè?

Come riporta LA Stampa, la decisione di sparare agli animali, che fanno parte del gruppo di scimpanzé dello zoo da molto tempo, è stata presa perché stavano dimostrando “un comportamento dominante che avrebbe potuto portare a una situazione pericolosa – ha spiegato lo zoo -. Questa è una giornata nera per lo zoo e ci rammarichiamo profondamente dell’accaduto”.

Una portavoce dello zoo ha detto al sito DutchNews.nl che ci vogliono dai 10 ai 15 minuti perché un dardo tranquillante abbia un effetto su uno scimpanzé: “Si muovono molto rapidamente e in quel lasso di tempo si potrebbero spostare facilmente all’interno o all’esterno dello zoo. Avremmo potuto avere una situazione disastrosa, da qui la decisione di non sedarli”. (Fonte La Stampa).