Sudafrica, ladro salta nel cortile per sfuggire all’arresto: i due cani da guardia lo sbranano VIDEO

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 30 Ottobre 2019 16:49 | Ultimo aggiornamento: 30 Ottobre 2019 16:53
Sudafrica, ladro salta nel cortile cani lo sbranano

Sudafrica, ladro salta nel cortile: i cani lo sbranano

ROMA – Un uomo accusato di aver rubato in una casa fugge dalla cattura sui tetti delle case di Gansbaai, una città del Sudafrica. L’uomo si aggira con un borsone pieno di oggetti di valore trafugati in una casa e viene inseguito da un altro uomo. Ad un certo punto, pur di non consegnarsi alla Polizia, decide di lanciarsi dal tetto all’interno di un cortile: qui viene sbranatop da due cani da guardia

Come mostrano le immagini riprese da una telecamera di sorveglianza, l’uomo viene attaccato da un Boerboel e da un Rottweiler che gli procurano delle ferite alla gamba, alle braccia e sul corpo. L’uomo, ad un certo punto prova a liberarsi del cane utilizzando un tubo sottile che trova a terra, probabilmente di plastica: gli animali però non mollano la presa finché non vengono richiamati dal proprietario. Nel frattempo l’uomo che ha inseguito il presunto ladro si gode la scena seduto sul tetto della casa. Solo dopo che il ladro si trova a terra ferito decide di scendere per attendere l’arrivo della Polizia che ha arrestato il ferito con l’accusa di furto, ortandolo però prima in ospedale a medicare le sue ferite.

Un vicino che ha assistito alla scena, ai media locali ha raccontato: “Il ragazzo aveva perso molto sangue dopo essere stato morso agli avambracci, alle mani, ai piedi, alle gambe, alla schiena e ai glutei”. 

Fonte: Daily Mail. Video sconsigliato ad un pubblico sensibile