Toronto, 300 gatti trovati in un appartamento FOTO-VIDEO

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 7 maggio 2019 18:39 | Ultimo aggiornamento: 7 maggio 2019 18:39
Toronto, 300 gatti trovati in un appartamento4

Toronto, 300 gatti trovati in un appartamento

ROMA – Più di 300 gatti vivevano tutti insieme in un angusto appartamento di Toronto in Canada. A scoprirli è stata la Toronto Cat Rescue dopo varie segnalazioni: l’ente che nella città canadese si occupa di gatti randagi e, in generale, della protezione di questo animale domestico credeva di trovarne al massimo 70. Una volta però raggiunto l’appartamento in questione, i funzionari della Cat Rescue  hanno trovato una situazione ben diversa: nella casa, infatti, di gatti ce n’erano ben 300. Tra questi, c’erano anche diverse gatte incinta.

“Questa è la seconda situazione del genere in cui siamo stati coinvolti in un mese! E’ importante che tutto ciò non continui” ha scritto, in una nota, la Toronto Cat Rescue. 

 

Secondo l’ente, questo “è un modo terribile per far vivere i gatti. Se sai che qualcuno ha troppi gatti, è meglio che lo segnali subito. I gatti non sterilizzati si riproducono in modo prolifico, e con una gestazione di sole nove settimane le cose sfuggono al controllo molto rapidamente”, ha scritto il post su Facebook. 

I felini sono stati ora affidati ad alcune famiglie. Tra loro, anche quelli che erano più malandati, a quanto pare, si stanno riprendendo rapidamente. Tutti i mici ora dovranno essere sterilizzati, castrati e vaccinati prima di essere dati in adozione in maniera definitiva.  

La città di Toronto consente un massimo di sei gatti in casa. In questo caso si è abbondantemente superato il limite. Non è però noto se il proprietario della casa sia stato denunciato. Non è neanche noto il motivo per cui tutti questi gatti erano stati “adottati” dalla persona che vive nella casa. 

Fonte: Daily Mail 

Toronto, 300 gatti trovati in un appartamento

 

Toronto, 300 gatti trovati in un appartamento2

Toronto, 300 gatti trovati in un appartamento3