Udine, lascia il cane chiuso in auto sotto il sole. Interviene la polizia e salva l’animale

di redazione Blitz
Pubblicato il 27 Giugno 2019 16:53 | Ultimo aggiornamento: 5 Agosto 2019 10:01

UDINE – Ha lasciato nel Suv il suo cane, un Dogo argentino, senza nemmeno un finestrino aperto, sotto il sole cocente di questi giorni. A salvare l’animale per fortuna c’ha pensato la polizia, intervenuta dopo essere stata chiamata da alcuni passanti che avevano notato il povero animale in auto. E’ accaduto ad Udine. 

All’arrivo, gli agenti della volante hanno trovato il cane ansimante, disteso tra il vano anteriore e quello posteriore dell’auto, in evidente stato di sofferenza. Il portabagagli era stato adibito dal proprietario a cuccia improvvisata, con alcune coperte e cuscini, c’erano delle crocchette, ma non acqua. Vista la gravità della situazione, uno degli agenti con un calcio, ha infranto un finestrino dell’auto.

Il cane, sollevato di peso, è stato portato all’ombra, bagnato e abbeverato, e lentamente ha iniziato a riprendersi, fino all’arrivo di un veterinario al quale è stato affidato per le cure. Poco dopo il proprietario di auto e cane, un cittadino romeno residente nel Regno Unito, è arrivato sul posto ed è stato denunciato per maltrattamento di animali. L’auto e il cane, ora affidato al personale veterinario dell’azienda sanitaria per il prosieguo delle cure, sono stati sottoposti a sequestro. (Fonte: Ansa)