YOUTUBE Vicenza, cliente abbandona b&b senza pagare. Ma lascia i ragni velenosi

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 12 aprile 2019 6:40 | Ultimo aggiornamento: 12 aprile 2019 8:26
Vicenza, cliente abbandona ragni pericolosi al bed and breakfast

Vicenza, cliente abbandona ragni pericolosi al bed and breakfast

VICENZA –  A Vicenza, un albergatore ha trovato all’interno di una stanza del suo bed and breakfast una scatola che si è scoperto poi contenere al suo interno alcuni ragni di grosse dimensioni. Il gestore della struttura ha chiamato i Carabinieri Forestali che hanno aperto la scatola con la massima attenzione per verificarne il contenuto.

I militari hanno confermato i timori del gestore trovando all’interno 17 specie diverse di ragni. A questo punto la scatola di vetro e plastica è stata sequestrata. Dagli accertamenti successivi si è scoperto che i ragni non appartenevano a specie gravemente pericolose per gli esseri umani.

Gli animali erano stati stati abbandonati nella camera da un ospite che si era fermato per un periodo prolungato. L’uomo era scomparso da circa una decina i giorni, senza oltretutto pagare il conto. Ora è stato denunciato.

I ragni presentavano segni di stress e disidratazione e sono stati immediatamente alimentati. Due esemplari erano però già morti. Probabilmente, i ragni provenivano dall’est Europa. Così indicavano le etichette presenti sulla scatola.

Fonte: Vicenza Today