YOUTUBE Insegna al cane il saluto nazista: condannato per crimine d’odio

di redazione Blitz
Pubblicato il 24 aprile 2018 6:30 | Ultimo aggiornamento: 23 aprile 2018 14:17
YOUTUBE Insegna al cane il saluto nazista: condannato per crimine d'odio

YOUTUBE Insegna al cane il saluto nazista: condannato per crimine d’odio

LONDRA – Insegna al cane della fidanzata ad alzare una zampa come saluto nazista al grido di Sieg Heil: condannato per crimine d’odio.

Mark Meechan è un trentenne scozzese finito agli onori delle cronache dopo aver postato su YouTube un video in cui mostrava il carlino della sua compagna, Suzanne Kelly, 29 anni, mentre faceva quello che avrebbe dovuto essere un saluto nazista al grido di “Sieg Heil” o di “gas agli ebrei”.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Ma a qualcuno sul web quel video non è proprio piaciuto, e Meechan, di Coatbridge, nel Lanarkshire, in Scozia, prima ha ricevuto diversi attacchi e persino minacce di morte, e poi è finito in tribunale, dove ha dovuto rispondere del reato di crimine d’odio. Nonostante lui si sia difeso dicendo che si trattava solo di un gioco, il giudice ha ritenuto che le cose stessero diversamente e ha condannato il giovane ad una multa di 800 sterline.

La vicenda ha suscitato un certo dibattito nel Regno Unito tra chi ritiene che una condanna simile vada contro il diritto alla libertà di espressione e chi, invece, vede in quel “gioco” una minaccia alla pace sociale. Di fronte al tribunale, comunque, Meechan ha trovato un gruppo di persone a manifestare in sua difesa.