Zanzare “mutanti” resistenti al freddo segnalate in Italia: “Colpiscono anche di giorno”

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 Agosto 2019 11:56 | Ultimo aggiornamento: 19 Agosto 2019 11:56
Zanzara

(Foto Ansa)

MILANO – E’ allarme per le nuove zanzare “aliene” tra le cento specie più invasive al mondo. Sono più resistenti al freddo delle zanzare tigre, colpiscono anche di giorno e stanno arrivano in Italia. 

Queste zanzare, ha spiegato al Giornale di Vicenza il professor Giorgio Palù, della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’università di Padova e presidente della Società italiana di virologia, sono state ritrovate nella province di Belluno, Trento, Treviso, in Friuli e ora vengono avvistate in alcune zone della provincia di Vicenza. 

A dimostrazione della loro resistenza ai climi rigidi, sono già state segnalate in Svizzera, Germania, Austia, Ungheria e Slovenia. 

Sono due varianti di aedes, japonicus e koreicus. Tollerano il freddo e pungono di giorno. E sono in grado di deporre uova resistenti al freddo invernale. Il timore, sottolinea Il Giornale di Vicenza, è che potrebbero essere vettori non solo di West Nile e Chikungunya ma anche di febbre gialla. (Fonte: Il Giornale di Vicenza)