Parto di emergenza/ Una donna di 39 anni partorisce due gemelli sulla Quinta Avenue a New York

Pubblicato il 26 aprile 2009 11:33 | Ultimo aggiornamento: 28 aprile 2009 18:20

Avevano fretta di venire al mondo a quanto pare, così due gemelli hanno visto la luce lungo una delle strade più note del pianeta, la quinta avenue a New York City, tra i passanti attoniti, a quanto informa il quotidiano StarTribune.

Una donna di 39 anni, Elisabeth Brew, all’ottavo mese di gravidanza, ha partorito accanto al suo Suv, che aveva fatto appena in tempo a parcheggiare. E’ stata una donna ad accorgersi di quanto stava accadendo: Lucille Nassery, infermiera per quasi 40 anni, ci ha messo pochi secondi per riconoscere quello che ha definito «il suono unico che emette una donna quando sta per partorire».

Così è corsa ad avvertire medici e infermieri del vicino Mount Sinai Hospital che sono scesi in strada, si sono fatti largo tra la piccola folla creatasi attorno all’auto, giusto in tempo per far nascere una bimba.

Ma proprio mentre la gente tirava un sospiro di sollievo, applaudiva e anche dai taxi giungevano, urlate, le congratulazioni, la mamma è riuscita ad avvertire i medici: «non è finita qui….» ha detto, prima di dare alla luce il secondo dei gemelli, un maschietto.