Brasile: ecco il caffè decaffeinato che nasce già sulla pianta

Pubblicato il 30 giugno 2010 18:29 | Ultimo aggiornamento: 15 luglio 2010 15:44

Il processo industriale per privare il caffè della caffeina potrebbe essere presto cosa del passato. Ricercatori dell’università brasiliana Unicamp hanno annunciato la creazione del primo caffè senza caffeina presente già sulla pianta.

Il caffè naturalmente decaffeinato non è frutto di ricerche transgeniche, ma di normali mutazioni attraverso la selezione naturale. Secondo Paulo Mazzafera, direttore dell’istituto di Biologia che ha diretto la ricerca, tutto è partito dalla scoperta che alcune piante nelle piantagioni nascevano naturalmente senza caffeina nelle bacche, ma erano generalmente di scarsissima produttività.

Con la selezione e gli accoppiamenti, ”senza interferire nel gene”, insiste Mazzafera, si è arrivati adesso a piante senza caffeina ma ad alta produttività.

Finita la fase di esperienze, che dovrà durare ancora una stagione, la nuova pianta “light” sarà introdotta sul mercato, a disposizione dei piantatori.