E’ morto Luca Nicolini, fondatore del Festivaletteratura di Mantova

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 Maggio 2020 14:25 | Ultimo aggiornamento: 8 Maggio 2020 14:25
E' morto Luca Nicolini, fondatore del Festivaletteratura di Mantova

E’ morto Luca Nicolini, fondatore del Festivaletteratura di Mantova (Foto Ansa)

MANTOVA  –  Lutto nel mondo della cultura: è morto a 66 anni Luca Nicolini, fondatore del Festivaletteratura di Mantova. 

Lo scorso settembre Nicolini aveva scoperto di avere un tumore, proprio nei giorni del suo festival, a cui aveva comunque deciso di partecipare. 

Quell’occasione di incontri letterari l’aveva ideata nel 1997 insieme alla moglie, Carla Bernini. 

A dare vita a quella creatura, insieme alla coppia, altri sei pionieri, ricorda Repubblica: Laura Boccaglioni, Annarosa Buttarelli, Francesco Caprini, Marzia Corraini, Paolo Polettini, Gianni Tonelli.   

Laureato in storia, Nicolini era stato libraio per diversi anni con la sua Nautilus, libreria fondata nel 1979.

A dare l’ispirazione per il Festivaletteratura di Mantova quello di Hye-on-Wye, in Galles.

Subito era stato un successo, con 12mila persone. Un successo cresciuto nel tempo, fino alle 1222mila persone dell’ultima edizione, che ha visto, tra gli altri, Ian McEwan, Jonathan Safran Foer e Margaret Atwood.

Morte di Luca Nicolini, il cordoglio di Franceschini

“Uomo visionario e al contempo fattivo, innamorato del libro e della lettura, capace di creare con il suo entusiasmo un festival pioneristico divenuto in oltre vent’anni un’autentica eccellenza, grazie alla perseveranza e alla capacità che gli erano proprie e di tutti quelli che hanno collaborato con lui. La scomparsa di Luca Nicolini colpisce duramente Mantova e l’Italia intera”: così il ministro per i Beni culturali e per il Turismo, Dario Franceschini, ricorda il fondatore del Festival della letteratura di Mantova, mancato oggi al termine di una grave malattia. (Fonti: Ansa, Repubblica)