New York/ Muore Frank McCourt, aveva un melanoma in fase di metastasi. Lo scrittore americano di origini irlandesi vinse il Pulitzer per “Le ceneri di Angela”

Pubblicato il 20 Luglio 2009 10:05 | Ultimo aggiornamento: 20 Luglio 2009 10:05

Scrittore, insegnante e maestro di vita, così Frank McCourt sarà ricordato: è morto a New York a 78 anni per un melanoma in fase di metastasi. Dei suoi studenti diceva: «Hanno insegnato più cose a me di quante io ne abbia mai spiegate a loro». Poi ha regalato i suoi pensieri e i suoi insegnamenti alla letteratura con “Le ceneri di Angela”, balzato nelle classifiche mondiali con tre milioni di copie negli Usa e due e mezzo in Regno Uni­to e Irlanda.

Con la morte di Mc Court si chiude la parabola più avvincente e significativa delle memorie personali e collettive sulla sua terra d’origine: un’epica cruda e commovente che gli valse anche un Pulitzer, con l’Irlanda e l’America nel cuore.