Da Goethe ad oggi: la “Roma Aeterna” di Roberta Bernabei

Pubblicato il 28 settembre 2012 19:30 | Ultimo aggiornamento: 28 settembre 2012 19:30

Roma AeternaROMA – Si chiama “Roma Aeterna”, è l’ultimo libro edito da Sassi Editore. Il testo in italiano e inglese della storica dell’arte Roberta Bernabei racconta la grande storia e l’arte di Roma e svela allo stesso tempo alcuni capolavori sconosciuti. Un’ode alla città eterna che parte dal passato, intrecciando storia, arte e letteratura.

Quando giunge a Roma il 29 ottobre 1786 Goethe esclama: “Sono finalmente arrivato in questa capitale del mondo!”. La Città Eterna, con la sua mirabile e intensa bellezza, con i suoi monumenti, i suoi palazzi, le sue strade, è testimone degli splendori e della decadenza dell’intera civiltà occidentale, come una sorta di eterno teatro della storia.

Questo libro, attraverso un racconto cronologico che ne ripercorre le fasi storiche e artistiche salienti, corredato da una serie di immagini di grande impatto visivo, racconta questo luogo che, oltre che fisico, è luogo dell’anima.

La Roma reale si trasforma gradualmente in quella ideale, ovvero quella dei miti, dei simboli che ancora oggi attraggono milioni di turisti, di pellegrini, di viaggiatori e di studiosi da ogni parte del mondo.

 

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other