Alessio Giovannini, è morto il giornalista della “FIDAL”. Il ricordo della federazione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Gennaio 2019 11:07 | Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio 2019 11:07
Alessio Giovannini, è morto il giornalista della "FIDAL". Il ricordo della federazione

Alessio Giovannini, è morto il giornalista della “FIDAL”. Il ricordo della federazione

ROMA – E’ morto il giornalista Alessio Giovannini. Originario di Pieve Torina, aveva studiato Scienze della comunicazione a Macerata e lavorava nell’area comunicazione della “Fidal”, la Federazione italiana di atletica leggera.

Per la federazione aveva seguito eventi sportivi internazionali in diversi paesi del mondo.

“Ho perso un amico – lo ricorda il sindaco di Pieve Torina Alessandro Gentilucci – la comunità perde un cittadino che durante il terremoto ha saputo fare solidarietà vera, in silenzio, per far rinascere la comunità”.

“Ieri Michele Spinelli, oggi Alessio Giovannini. Due splendide persone a cui tutti noi volevamo bene – così lo ricorda il presidente federale Alfio Giomi –  Per la serietà, il rispetto del lavoro, le doti umane. Oggi Alessio ci ha lasciato, alle soglie dei 40 anni, lasciandoci increduli, indisponibili ad accettarlo. Siamo, saremo vicini alla famiglia, tutti noi che ci sentiamo parte di una famiglia allargata come è quella dell’atletica”.