Apple da record, 10 milioni di iPhone 6 venduti in 3 giorni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 settembre 2014 1:57 | Ultimo aggiornamento: 23 settembre 2014 2:01
Apple da record, 10 milioni di iPhone 6 venduti in 3 giorni

Foto Ansa

ROMA – Apple da record. In soli tre giorni le vendite di iPhone 6 e iPhone 6 Plus sono volate a oltre 10 milioni, spazzando via i precedenti record di Cupertino. Una cifra che fa salire la febbre per il lancio di iWatch, atteso nel 2015.

”Le vendite hanno superato le nostre attese, e non potremmo essere più contenti” afferma l’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, sottolineando che ”una fornitura maggiore ci avrebbe consentito di venderne di più”. Wall Street brinda ai numeri dell’iPhone e spinge i titoli Apple che in una seduta negativa per i maggiori listini americani salgono, chiudendo in aumento dello 0,11%.

I numeri dell’iPhone sono particolarmente buoni perché non includono la Cina, che rappresenta il 17% delle vendite e dove l’iPhone 6 non è ancora in commercio in attesa delle necessarie autorizzazioni. ”Siamo incoraggiati dalla forte domanda” mettono in evidenza gli analisti di Citigroup, prevedendo che le vendite di iPhone 6 e iPhone 6 Plus raggiungeranno i 15 milioni di unità entro fine mese e i 45 milioni alla fine di dicembre.

La rivoluzione tecnologica dell’iPhone avrà un impatto anche sulla moda. Le maxi misure potrebbero spingere sia uomini sia donne a rivedere il proprio guardaroba, mandando in pensione i pantaloni e i jeans “skinny”, sostituiti da pantaloni “cargo” con tasche in grado di contenere il nuovo iPhone e a chi li indossa di muoversi e sedersi senza temere di romperlo.