Apple parla siciliano e napoletano, lingue incluse in OSX Yosemite

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 settembre 2014 16:31 | Ultimo aggiornamento: 1 settembre 2014 16:31
Apple parla siciliano e napoletano, lingue incluse nel sistema operativo OSX Yosemite

L’iPad (LaPresse)

ROMA – I dispositivi Apple parleranno sia in siciliano che in napoletano. Il nuovo sistema operativo OSX Yosemite, la cui versione ufficiale verrà distribuita il prossimo autunno, permetterà agli utenti di poter scegliere le due lingue per il proprio dispositivo.

Il tutto grazie all’Unesco che ha riconosciuto ai due idiomi lo status di “lingua madre”. Per questo siciliano e napoletano sono stati inclusi nell’elenco delle lingue disponibili.

Come spiega il Messaggero, per selezionarle basterà accedere alle “Preferenze di sistema”, selezionare “zona” e “lingua”. A questo punto si potranno impostare il “sicilianu” ed il “napulitano”.