Attacco hacker a eBay e Paypal dell’Esercito siriano: “Nessun dato rubato”

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 febbraio 2014 15:41 | Ultimo aggiornamento: 3 febbraio 2014 15:41
Attacco hacker a eBay e Paypal dell'Esercito siriano: "Nessun dato rubato"

Attacco hacker a eBay e Paypal dell’Esercito siriano: “Nessun dato rubato”

ROMA – Attacco hacker a eBay e Paypal ma nessun furto di dati. “Il nostro obiettivo non erano gli utenti”, hanno assicurato gli stessi hacktivisti dell‘Esercito elettronico siriano (Ees), autori dell’attacco. Il sito di aste online ha subito risolto il problema. Per alcuni minuti, sabato, gli utenti sono stati trasferiti dalla homepage del sito a una pagina del gruppo di hacker.

Ma gli utenti possono stare tranquilli, nessun dato è stato rubato: “Si è trattato di un’operazione da hacktivisti – ha scritto l’Ees – non abbiamo preso di mira gli account degli utenti”.

Rassicurazioni anche da eBay che ha poi più diffusamente spiegato: “Per un breve periodo di tempo, alcuni utenti di eBay e Paypal nel Regno Unito, Francia e India sono stati rediretti a un sito esterno. Il problema è stato velocemente individuato e risolto. Nessun dato degli utenti è stato colpito”.