Batteria smartphone si scarica? Le App iOs e Android che si mangiano l’8% della carica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 ottobre 2014 9:05 | Ultimo aggiornamento: 1 ottobre 2014 9:05
Batteria smartphone si scarica? Le App iOs e Android che si mangiano l'8% della carica

Foto d’archivio

ROMA – L’8% delle app per iOS e Android si mangia la batteria dello smartphone. E’ il dato di un progetto congiunto delle Università di Helsinki (Finlandia) e Berkeley (California, Stati Uniti) basato sulla loro app Carat, che sarebbe in grado di fare una “diagnosi” di smartphone e tablet.

Secondo quanto riferito, Carat ha riscontrato consumi di batteria sempre elevati nel 2% delle app per Apple e nel 12% di quelle per Android, mentre la percentuale di quelle “anomale a tratti” è del 5% in entrambi i casi. Il problema è che quasi la metà dei dispositivi (il 48%, per la precisione) avrebbe installata almeno una di queste applicazioni.

Gli autori dello studio hanno spiegato che le app che consumano più batteria sono le web radio, quelle per la visione di film, quelle per le chiamate in video e i giochi in 3d; invece, “quelle che danno una anomalia energetica di solito hanno un consumo normale per la maggior parte degli utilizzatori, mentre in alcune condizioni di configurazione usano più energia della media, anche a causa di errori di programmazione”.