Beppe Grillo, Usigrai: “Atteggiamenti squadristi”

Pubblicato il 4 Giugno 2013 0:59 | Ultimo aggiornamento: 4 Giugno 2013 0:59

Beppe Grillo, Usigrai: "Atteggiamenti squadristi"ROMA – “Atteggiamenti squadristi” nei confronti dei giornalisti: così l’Usigrai (il sindacato dei cronisti Rai) definisce gli attacchi rivolti ai cronisti da Beppe Grillo.

Il segretario Usigrai Vittorio di Trapani risponde così agli attacchi di Beppe Grillo ai media e alla Rai in particolare: ”Abbiamo sempre combattuto intimidazioni, liste di proscrizione e aggressioni, non cambiamo posizione oggi solo perché arrivano da un ex comico. Gli insulti contro un operatore rappresentano un atto gravissimo contro la libertà di informazione. Così come le minacce e gli attacchi dei giorni scorsi contro altri colleghi della Rai”.

”Sul servizio pubblico l’ex comico sconfessa subito il suo candidato alla presidenza della Commissione di Vigilanza. Chi siede nelle istituzioni e si candida a guidare organismi parlamentari prenda le distanze da questi atteggiamenti squadristi”.