Carlo Carione è morto, il giornalista sportivo della Rai aveva 55 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 febbraio 2018 11:59 | Ultimo aggiornamento: 22 febbraio 2018 11:59
Carlo Carione è morto

Carlo Carione intervista Quagliarella ai tempi del Napoli

ROMA – Lutto nel mondo del giornalismo: la scorsa notte è morto improvvisamente Carlo Carione, cronista sportivo della Rai. Aveva appena compiuto 55 anni.

Palermitano classe 1963, è diventato giornalista giovanissimo, lavorando per un’agenzia di stampa partenopea, la Rotopress. Si è occupato prevalentemente di sport (Rai Sport, 90esimo Minuto). Ha iniziato a lavorare con la Rai nel luglio del 2000 per poi essere assunto a tempo indeterminato nel 2009.

Nel suo ultimo servizio ha intervistato l’ex calciatore olandese Ruud Krol. Carlo lascia la moglie Cinzia e una figlia di 15 anni, Ludovica. Affranta la redazione della Tgr Campania che si sta stringendo in queste ore intorno alla sua famiglia nell’abitazione di Arco Felice, a Pozzuoli (Napoli).

“Ci lascia un professionista serio, scrupoloso e sempre informato – dice Antonello Perillo, capo della redazione della Tgr Campania – un cronista estremamente competente, legatissimo alla famiglia. Un uomo sereno che porteremo sempre nel nostro cuore”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other