Corriere del Mezzogiorno: Enzo D’Errico direttore, succede ad Antonio Polito

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 giugno 2015 16:58 | Ultimo aggiornamento: 11 giugno 2015 17:04
Corriere del Mezzogiorno: Enzo D'Errico direttore, succede ad Antonio Polito

Corriere del Mezzogiorno: Enzo D’Errico direttore, succede ad Antonio Polito

NAPOLI – Enzo D’Errico è stato nominato direttore del Corriere del Mezzogiorno. D’Errico prende il posto di Antonio Polito, che aveva assunto l’incarico l’11 febbraio 2014. Polito, nominato vicedirettore con delega alla redazione romana, si sposta di 200 km, trasferendosi da Napoli a Roma. Vincenzo “Enzo” D’Errico, nato a Napoli il 4 dicembre 1959, ha iniziato nel 1977 a Paese Sera (redazione di Napoli).Poi è passato al Giornale di Napoli, quindi di nuovo a Paese Sera come vicecaporedattore.

Nel 1989 è stato assunto al Corriere della Sera, per il quale di è occupato di politica, cronaca nera e giudiziaria, sempre facendo base a Napoli, fino alla fondazione (1997) del Corriere del Mezzogiorno. Nel 2007 è stato chiamato dalla redazione di Milano a lavorare all’ufficio centrale, incarico che ha ricoperto fino al 2010. Quindi, con Alessandro Cannavò, ha diretto la redazione “Eventi e inserti speciali”.

 

5 x 1000