Elenco siti streaming pirati che Google cerca di combattere

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Settembre 2015 12:02 | Ultimo aggiornamento: 14 Settembre 2015 12:02

ROMA – Google riceve di continuo segnalazioni per violazioni sul copyright, che si tratti di film, musica, eventi televisivi e libri. A fare le segnalazioni sono naturalmente le case discografiche, oltre che le reti televisive e tutti quelli che si vedono depredati dalla pirateria che diffonde gratuitamente prodotti di solito distribuiti a pagamento.

Sono ormai quattro anni che Google ha messo in piedi un programma per la trasparenza, con il quale ha reso pubblico l’elenco dei siti più segnalati. Non sempre Google riesce a oscurarli dalle proprie ricerche, così il tentativo è quello di informare gli utenti su quel che stanno visitando. Il lungo elenco comprende numerosi siti che per tanti sono entrati nell’uso quotidiano, soprattutto per chi scarica torrent e guarda film o serie tv in streaming.