Europa lo chiede ai parlamentari: “Non usate App Outlook, falla in sicurezza”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 febbraio 2015 10:39 | Ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2015 10:39
Europa lo chiede  ai parlamentari: "Non usate App Outlook, falla in sicurezza"

Europa lo chiede ai parlamentari: “Non usate App Outlook, falla in sicurezza”

ROMA – Non usate Outlook per Android o iPhone: lo chiede l’Europa. Non lo chiede agli utenti privati ma a funzionari e parlamentari di Bruxelles e Strasburgo riferendosi in particolare

Racconta infatti il sito PcWorld che Outlook non rispetterebbe gli standard di sicurezza previsti. Almeno per persone che con la email spesso fanno circolare documenti riservati. Gli esperti dell’Europarlamento avrebbero mandato agli onorevoli più o meno questo messaggio:

Per favore non istallate l’applicazione, e in caso lo abbiate già fatto per la vostra email aziendale procedete subito con la cancellazione e poi con un cambio di password”. 

Il perché è presto detto. Come specificato anche da Microsoft porzioni dei contenuti delle email processate da Outlook per un breve periodo sono ospitati anche in un server terzo che non sono controllate direttamente dal Parlamento europeo. Non si tratta del testo delle email ma di altre informazioni: la data di invio, le dimensioni degli allegati. Per i tecnici Ue è un sistema non sicuro.

Non la pensa così Microsoft che, spiega su La Stampa Antonino Caffo, ha affidato ad un portavoce la sua replica:

La sicurezza e la privacy di Outlook soddisfano i requisiti di Redmond sia dal punto di vista tecnico che giuridico. Il team ha però suggerito una via alternativa per fugare i dubbi mossi da Bruxelles pur continuando ad utilizzare Outlook: disinstallare l’app e controllare le email navigando sulla versione web del programma attraverso i browser di smartphone e tablet.