Facebook cambia algoritmo e perde 3,3 miliardi di dollari in Borsa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 gennaio 2018 18:21 | Ultimo aggiornamento: 15 gennaio 2018 18:21
facebook-borsa

Facebook cambia algoritmo e perde 3,3 miliardi di dollari in borsa

ROMA – La mossa di Facebook non è stata indolore per Mark Zuckerberg. L’ultimo cambio dell’algoritmo infatti gli è costato una perdita da 3,3 miliardi di dollari in Borsa. Subito dopo aver annunciato che d’ora in poi l’algoritmo darà precedenza ad amici e familiari nella bacheca delle notizie, penalizzando i contenuti di inserzionisti non a pagamento, il titolo di Facebook in Borsa è crollato insieme alla fiducia degli investitori.

Greta Sclaunich sul Corriere della Sera scrive che il cambio di algoritmo di Facebook per il suo News Feed ha fatto registrare venerdì una discesa del 4,4% in borsa del suo titolo:

“Secondo i calcoli di Forbes questo ha portato ad un calo di 3,3 miliardi di dollari nella fortuna personale di Zuckerberg, che possiede il 17% delle azioni dell’impresa che ha fondato e che dirige. La decisione di cambiarne l’algoritmo è sua: si tratta di «un ritorno alle origini» per arginare il rischio di «uso passivo» da parte degli utenti che, bombardati da post sponsorizzati, pubblicità e articoli tendono ad interagire sempre meno con i loro contatti.

La novità piacerà agli iscritti ma gli investitori, che temono un calo degli utili, per ora restano scettici. Secondo gli analisti la reazione negative sui mercati è solo momentanea e la nuova strategia funzionerà sul medio e lungo termine. Per quanto riguarda invece la fortuna personale di Zuckerberg, non saranno questi 3 miliardi a fare la differenza: sui suoi conti (sempre secondo le stime della testata) restano altri 72,4 miliardi di dollari”.