Facebook compra FacioMetrics, start up che riconosce emozioni del volto

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 novembre 2016 23:03 | Ultimo aggiornamento: 17 novembre 2016 23:07
Facebook compra FacioMetrics, start up per il riconoscimento facciale

Facebook compra FacioMetrics, start up per il riconoscimento facciale

SAN FRANCISCO – Dopo i recenti investimenti nella realtà virtuale e aumentata (importantissima l’acquisizione di Oculus Rift nel marzo 2014), Facebook compra FacioMetrics, start up attiva nel settore del riconoscimento facciale fondata lo scorso anno, per una cifra, come al solito, non resa nota.

Per quanto siano numerose le applicazioni del riconoscimento facciale, dalla sicurezza alla rilevazione delle reazioni di un pubblico, Facebook sembra interessata nel breve periodo a utilizzare il know-how di FacioMetrics per contrastare la crescente popolarità di SnapChat, molto amata dai giovani per la possibilità di modificare le fotografie con i filtri e gli effetti più disparati.

La tecnologia sviluppata dalla startup FacioMetrics include anche funzionalità per il monitoraggio dei movimenti del volto, convertibili in emozioni, che potrebbero tornare utili anche per altri progetti in Facebook, ad esempio legati alla realtà aumentata o virtuale.

“La maniera nella quale le persone condividono e comunicano sta cambiando, le maschere e gli altri effetti consentono alle persone di esprimersi in maniera divertente e creativa”, spiega un portavoce dell’azienda, “siamo lietissimi di accogliere il team di FacioMetrics, che ci aiuterà ad aggiungere nuovi divertenti effetti alle foto e ai video e a costruire un’esperienza di condivisione ancora più coinvolgente su Facebook”.

Il social network sembra quindi puntare a un’integrazione di FacioMetrics con la controllata Instagram che consenta, di fatto, di offrire funzionalità molto simili a Snapchat. Qualora l’esperimento non riuscisse, Menlo Park avrebbe in ogni caso speso bene i suoi soldi, date le forti competenze della startup nel settore dell’intelligenza artificiale.