Facebook in Borsa: a Zuckerberg quota di 18,7 mld. Ecco chi ci guadagna

Pubblicato il 3 Maggio 2012 23:30 | Ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2012 23:51

NEW YORK – L’ipo di Facebook arricchirà molti. E per l’amministratore delegato Mark Zuckerberg si tradurra’ in un bel regalo di compleanno: in base alla forchetta di prezzo fissata per le azioni in 28-35 dollari l’una, la quota di Zuckerberg, che compira’ 28 anni il 14 maggio, nel social network vale 18,7 miliardi di dollari. Quella del co-fondatore di Facebook, Dustin Moskovitz, 4,7 miliardi di dollari, mentre quella del chief operating officer Sheryl Sandberg 1,4 miliardi di dollari.

Ecco di seguito – secondo i dati del Wall Street Journal – gli azionisti che realizzeranno oltre un miliardo di dollari con un prezzo delle azioni a 35 dollari l’una.

MARK ZUCKERBERG: l’amministratore delegato di Facebook ha 533,8 milioni di azioni, che varranno 18,7 miliardi di dollari. Zuckerberg ha lanciato Facebook dal dormitorio di Harvard nel 2004. Otto anni dopo e’ diventato uno dei piu’ ricchi al mondo.

ACCEL PARTNER: La societa’ di venture capital controlla 201,4 milioni di azioni che avranno un valore di 7,1 miliardi di dollari. Accel ha investito in Facebook 12,7 milioni di dollari nel 2005, quando il social network valeva solo 93 milioni milioni.

DUSTIN MOSKOVITZ: Il co-fondatore di Facebook ha 133,7 milioni di azioni per un valore di 4,7 miliardi di dollari. Compagno di college di Zuckerberg e otto giorni piu’ giovane dell’amministratore delegato di Facebook, Moskovitz ha seguito il numero uno del social network quando di e’ trasferito a Palo Alto. Ha lasciato Facebook nel 2008 per lanciare Asana.

DST GLOBAL: La societa’ guidata da Yuri Milner ha 131,3 milioni di azioni per un valore di 4,6 miliardi di dollari. Milner ha investito in Facebook nel 2009.

SEAN PARKER: Co-fondatore di napster e primo presidente di Facebook, Parker ha 69,6 milioni di azioni con un valore di 2,4 miliardi di dollari.

GOLDMAN SACHS: La banca ha 65,9 milioni di azioni che avranno un valore di 2,3 miliardi di dollari. Goldman Sachs ha guidato all’inizio del 2011 una infusione di 1,5 miliardi di dollari da parte di clienti non americani in Facebook.

PETER THIEL: Il manager di Facebook ha 44,7 milioni di azioni che varranno 1,6 miliardi di dollari. Thiel e’ il co-fondatore di PayPal, la societa’ che ha venduto a Ebay per 2002.

SHERYL SANDBERG: Il chief operating officer di Facebook ha 41,2 milioni di azioni che varranno m1,4 miliardi di dollari. Sandberg e’ stata assunta da Google nel 2008 per aiutare Facebook a rafforzarsi.