Fedez-Gasparri, rissa su Twitter: “Quel coso dipinto..”, “Tu sei sporco dentro”

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 ottobre 2014 19:23 | Ultimo aggiornamento: 19 ottobre 2014 19:23
Gasparri-Fedez, rissa su Twitter: "Quel coso dipinto". "Tu sei sporco dentro"

Maurizio Gasparri, Fedez

ROMA – Nuova rissa su Twitter per il rapper milanese Fedez che, dopo il botta e risposta con Matteo Salvini, si è trovato invischiato in un altro durissimo scontro con Maurizio Gasparri.

A cominciare è stato il vicepresidente del Senato che, commentando il messaggio di un utente che aveva postato l’immagine del rapper con il cartello: “#Stopinvasione della Lega NORD! Io accolgo migranti in casa. Gratis!” aveva attaccato:

“Cioè questo coso dipinto ha avuto qualcosa da ridire?”.

Per poi rincarare la dose:

“Indubbiamente quel #cosodipinto ispira pena, si fa orrore e si nasconde a se stesso”.

E ancora:

“Uno che tratta così il suo corpo chissà come ha trattato il cervello, credo sia già una gioia non essere ridotti come lui”.

Con la dovuta calma, domenica mattina, è arrivata la gelida replica di Fedez:

“Caro Gasparri, io sono sporco all’esterno ma giudicare le apparenze è l’atteggiamento tipico di chi è sporco dentro”.

Il messaggio era accompagnato da una faccina che strizza l’occhio e manda un bacino e da una delle foto meno riuscite del senatore. In campo a supportare Fedez è sceso anche il collega J-Ax:

“In più questo è il tipico caso di maiale che chiama “porco” un gabbiano”.

Non è il primo scontro del rapper milanese via social network: sabato è stata la volta del segretario del Carroccio, Matteo Salvini, che aveva commentato:

”Mi dicono sia rapper dell’inno di Grillo. Oggi non sarà con #Lega a Milano. Ciò mi riempie di gioia”.

Immediata la replica di Fedez:

“Non sarebbe meglio andare in Tanzania a cercare i 40 milioni di euro di rimborsi elettorali che avete fatto sparire?”.