Gmail ha problemi (di nuovo): cambia la password. E Google sta finendo lo spazio di archiviazione

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 16 Dicembre 2020 8:24 | Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2020 8:52
Gmail ha problemi (di nuovo) e sta finendo lo spazio di archiviazione di Google. Consiglio: cambia la password

Gmail ha problemi (di nuovo) e sta finendo lo spazio di archiviazione di Google. Consiglio: cambia la password

Gmail ha di nuovo problemi. Il servizio di posta elettronica di Google ha registrato anomalie nel funzionamento dalla sera del 15 dicembre. Cioè a circa 36 ore dal grosso down che ha colpito tutti i servizi di Google. Questa volta, almeno, non sembrano avere problemi tutte le altre app, da Maps a Calendar fino a Classroom.

Le ipotesi sono due: o siamo davanti a un grande attacco hacker oppure Google ha finito lo spazio. Come, può finire lo spazio anche in un mondo che ci appare infinito come Internet? Sì, perché i server di Google sono pieni. E a dircelo è Google stesso.

Chi ha un account avrà ricevuto una mail nei giorni scorsi, che recita pressapoco così. Lo spazio di archiviazione si sta esaurendo, quindi se il tuo account è inattivo per 2 anni cancelleremo noi quello che hai salvato (foto, documenti, eccetera). E se hai usato tanto spazio di archiviazione cancella le cose superflue sennò scegliamo noi cosa cancellare.

E se invece Google fosse sotto attacco? Un’ipotesi nemmeno troppo remota, visto che per esempio gli hacker russi nell’ultimo periodo hanno violato diverse amministrazioni americane. E che Google sia una delle Big Tech più vicine al governo Usa. In qualunque caso, gli esperti del settore consigliano di cambiare la password di Gmail. Meglio un cambio password oggi, che un furto di dati domani.

Gmail, nuovi problemi il 15 dicembre

Nuovi problemi tecnici per Google dopo l’esteso blackout delle scorse ore. Ad essere interessato, ha confermato la società californiana, è il sistema di posta elettronica GMail, spiegando come molti utenti, oltre 15 mila, hanno segnalato che pur riuscendo a entrare nel proprio account ricevono dei messaggi di errore. Nessun problema per il momento è stato invece rilevato sugli altri servizi del colosso del web, da YouTube a Google Maps.

Il messaggio inviato a tutti gli utenti Gmail

Nella mail inviata agli utenti, Gmail, tra le altre cose, scrive:

Se superi il limite di spazio di archiviazione per 2 anni, potremo eliminare i tuoi contenuti di Gmail, Drive e di Foto.

Dopo il giorno 1° giugno 2021, in caso di tua inattività o se avrai superato il limite di spazio di archiviazione, ti invieremo promemoria e notifiche via email con adeguato anticipo e prima di eliminare qualsiasi contenuto. (Fonte Gmail)