Google: il nuovo country manager Vaccarono infiamma i commenti del Corriere.it

Pubblicato il 2 Luglio 2012 20:07 | Ultimo aggiornamento: 2 Luglio 2012 20:12

Google Italia ha riempito la casella di country manager con Fabio Vaccarono, che ha lasciato la concessionaria pubblicitaria Manzoni & C. del Gruppo l’Espresso. Il posto di country manager era ricoperto ad interim da Carlo D’Asaro Biondo dopo che Stefano Maruzzi lo aveva lasciato a fine gennaio.

Vaccarono era entrato alla Manzoni nel 2009, dopo avere ricoperto posizioni di vertice nel settore pubblicitario nei gruppi Rcs (Corriere della Sera) e Sole 24 Ore (rispettivamente Rcs Pubblicità e Sole 24 Ore System) incarichi nei quali non era mai rimasto a lungo.

La notizia è stata diffusa dal Corriere.it e ha colpito la ferocia dei commenti riportati in calce dalla edizione online del Corriere della Sera, dove Vaccarono ha lavorato per alcuni anni. Dai commenti, tutti anonimi, traspare una forte animosità nei confronti del nuovo country manager di Google (vedere le screenshot per credere).