Media

Huawei e Milan, consegnati i device a Rami, Montolivo, Seedorf, Essien, Honda

Huawei e Milan, consegnati i device a Rami, Montolivo, Seedorf, Essien, HondaMILANO – Continua la collaborazione tra Huawei, azienda leader nelle soluzioni di Information e Communication Technology (ICT), e il Milan: dopo la partnership triennale firmata lo scorso 30 ottobre e la consegna degli smartphone top di gamma ai componenti della squadra, Huawei torna al centro sportivo di Milanello con una proposta tecnologica ancora più ricca.

La Mobile Partnership tra Huawei e A.C. Milan si estende infatti con la fornitura deinuovi router Mobile WiFi Huawei E5220, grazie ai quali i componenti del team avranno sempre a disposizione una rete senza fili personale che, con un unico contratto telefonico, permette di connettere fino a 10 dispositivi fra smartphone, tablet, notebook e fotocamere. Huawei E5220 con avvio ultraveloce in 5 secondi, velocità di 21,6 Mbps in download e di 5,76 Mbps in upload, supporta le reti GPRS, EDGE e HSPA+ e, grazie all’App di gestione Huawei Mobile WiFi disponibile per Android e iOS, permetterà alla squadra di connettersi in modo semplice,comodo e veloce, sempre e dovunque.

La consegna dei device è avvenuta durante una cerimonia ufficiale alla presenza del top management di Huawei Italia ed è stata inoltre l’occasione per consegnare gli smartphone Huawei Ascend P6 personalizzati con nome e cognome ai nuovi arrivati nel team, fra cui l’allenatore Clarence Seedorf, i calciatori Honda, Petagna, Essien, Taarabt, Rami e al Vice Allenatore Mauro Tassotti, non presente all’ultimo incontro a Milanello. Da oggi potranno così seguire e condividere le attività della squadra con il supporto della tecnologia dello smartphone di punta Huawei premiato da EISA con il “Best Consumer Smartphone of the Year 2013/14” e dotato di display in-cell da 4,7 pollici HD, processore quad-core da 1,5 GHz e unibody metallico da 6,18 mm di spessore.

To Top