iOS 7 provoca chinetosi? Molti utenti lamentano strani sintomi dopo l’upgrade

di Filippo Limoncelli
Pubblicato il 27 settembre 2013 12:31 | Ultimo aggiornamento: 27 settembre 2013 13:47
iOS 7 provoca chinetosi? Molti utenti lamentano strani sintomi dopo l'upgrade

iOS 7

SAN FRANCISCO (STATI UNITI) – “Dopo aver fatto l’upgrade a iOS 7 sull’iPhone della mia ragazza ho cominciato ad avvertire un senso di nausea”. A quanto pare, Michelle Barna, non è l’unico ad aver notato qualcosa di strano legato alla nuova versione del sistema operativo, messo a disposizione poco più di una settimana fa dai server di Cupertino.

“Mi dà fastidio agli occhi e mi fa venire le vertigini – continua Barna sul forum ufficiale della Apple –. Ho avuto le vertigini dopo aver iniziato a usare il mio iPad con iOS 7 – scrive qualcun altro –. Sono stato male tutto il giorno. Credo sia colpa di come si muovono le icone delle app durante la transizione della schermata home”.

Abc ha chiesto il parere di Charles Oman, ex direttore del centro di ricerche sull’adattamento senso-motorio della NASA, che ha spiegato quello che succede a livello cerebrale quando si è sottoposti a un certo tipo di stimoli sensoriali: “Sappiamo che tra il cervelletto e il tronco encefalico esistono due collegamenti, uni di tipo chimico, l’altro di tipo elettrico. Quello che non sappiamo è cosa succede, a livello fisiologico, quando qualcuno soffre di chinetosi a tal punto da vomitare”.

Tutto questo si chiama chinetosi. Oman, tuttavia, è abbastanza frenato nell’affermare che iOS 7 possa provocare la chinetosi: si tratta di uno schermo molto piccolo e l’esperienza non è poi così immersiva da giustificare una tale reazione tra gli utenti del nuovo sistema operativo di Apple.