Jennxpenn a 18 anni guadagna grazie a YouTube: “Un lavoro vero non mi serve” VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 settembre 2014 18:14 | Ultimo aggiornamento: 16 settembre 2014 11:58
Jennxpenn a 18 anni guadagna grazie a YouTube: "Un lavoro vero non mi serve"

Jennxpenn a 18 anni guadagna grazie a YouTube: “Un lavoro vero non mi serve”

LOS ANGELES – Jenn McAllister ha già realizzato il sogno della sua vita a 18 anni. Grazie ai suoi video visti su YouTube con il nome di Jennxpenn ha 1,5 milioni di iscritti e i suoi video vengono visti da milioni di persone. La giovane guadagna moltissimi soldi e non ha bisogno di fare un lavoro vero. Jenn se n’è andata dalla Pennsylvania e si è trasferita a Los Angeles per intraprendere la carriera di “star dei social media”. Posta i video ogni sabato, come spiega entrando nel suo canale YouTube.  

Racconta tutto Elmar Burchia in un articolo pubblicato sul Corriere della Sera:

“Su YouTube conta oltre 1,5 milioni di iscritti e i suoi video sono cliccati milioni di volte. Di cosa trattano? Niente di impegnativo. Pare piaccia. Prendere in giro i ragazzi su Tinder»; «Le cose che fanno i ragazzi che le ragazze odiano»; «Tipi di persone che mi danno fastidio»; «Insicurezze». Sono alcuni dei titoli delle clip postate su YouTube da «jennxpenn». Come si può capire, la teenager discorre (con amici, amiche o da sola nella sua stanza) del più e del meno. In altre parole: di quelle cose, spesso banali, che interessano agli adolescenti. Però, lo fa in modo sapiente, ironico e divertente. Si scaglia, ad esempio, contro la generazione di oggi ossessionata da smartphone e Internet. Lei è brava, non c’è che dire. A qualcuno (un po’ più grandicello) potrà dare fastidio”.

“Eppure, milioni di fan l’adorano; lo scorso agosto è stata nominata per due premi ai Teen Choice Awards. Al portale Business Insider, Jenn ha raccontato di «non aver mai avuto un lavoro ‘vero’» e, francamente, di «non averne nemmeno bisogno in futuro». Oggi riesce a mettersi in tasca parecchi soldi grazie alle pubblicità su YouTube, anche dirette dio alcuni prodotti che compaiono nei suoi video. Ha iniziato a caricare i filmati cinque anni fa. «YouTube è un ottimo mezzo per incontrare amici», ha detto la diciottenne. In realtà, McAllister si era trasferita a Los Angeles in un’abitazione con altri quattro ragazzi già «star di YouTube». «Ci aiutiamo a vicenda», ha sottolineato la 18enne. I genitori, aggiunge, l’hanno sempre sostenuta; la madre è apparsa anche in un video della figlia («Insegnare a mia mamma lo slang di Internet)». Il suo prossimo obiettivo: la recitazione o la produzione, dunque il mondo dello spettacolo (quello vero)”.