Katie Hopkins, account Twitter sospeso dopo commenti che incitano all’odio

di Caterina Galloni
Pubblicato il 23 Giugno 2020 6:30 | Ultimo aggiornamento: 22 Giugno 2020 17:59
Katie Hopkins, Twitter le sospende l'account

Katie Hopkins, account Twitter sospeso dopo commenti che incitano all’odio (foto ANSA)

ROMA – Twitter ha sospeso in modo definitivo l’account di Katie Hopkins, opinionista televisiva britannica di destra ed ex editorialista.

Hopkins, scrive The Independent, era retwittata dal presidente Trump e aveva più di un milione di follower.

La sospensione è arrivata ore dopo che la giornalista si era lamentata di aver perso il bagde blu di account verificato.

Un portavoce del social media in una dichiarazione ha spiegato: “Mantenere Twitter sicuro per noi è una priorità”.

“Gli abusi e una condotta che incita all’odio non hanno posto nel nostro servizio e quando le regole verranno violate continueremo ad agire”.

“In questo caso, l’account è stato definitivamente sospeso per violazioni della nostra politica sulla condotta che incita all’odio”.

Katie Hopkins, i commenti incriminati

Hopkins, concorrente della terza serie di The Apprentice nel 2007 e dopo ulteriori apparizioni nei media, editorialista per i quotidiani nazionali britannici, da tempo scatena polemiche per i suoi controversi commenti.

“Non facciamo errori. Questi migranti sono come scarafaggi” scriveva sul Sun.

Nel 2017 ha lasciato il lavoro alla radio LBC dopo aver pubblicato un tweet in cui chiedeva una “soluzione finale” poco dopo l’attentato alla Manchester Arena.

Twitter, insieme a Facebook e YouTube, negli ultimi anni ha tentato di eliminare una serie di figure di estrema destra tra cui Mr Robinson e persone dietro a gruppi come Britain First.

Al contempo hanno dovuto affrontare continue critiche per la lentezza nel reagire a chi diffonde odio sulle loro piattaforme. (Fonte: The Independent)