Keith Richards: “Fumo una canna a colazione. Mi piace la cartina Usa verde…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 luglio 2015 16:26 | Ultimo aggiornamento: 28 luglio 2015 16:26
Keith Richards: "Fumo una canna a colazione. Mi piace la cartina Usa verde..."

Keith Richards: “Fumo una canna a colazione. Mi piace la cartina Usa verde…”

LONDRA – Una canna a colazione. Anzi, prima di colazione per Keith Richards. Per qualcuno potrebbe sembrare un eccesso, ma se si pensa alla carriera (anche droghereccia) del chitarrista dei Rolling Stones, sembra quasi un’innocente abitudine da vecchiaia.

Richards è stato intervistato da Mojo. Ecco i punti salienti dell’intervista: “La mia giornata comincia, ancora prima di fare colazione, con una canna rigorosamente californiana”.

“Una delle cose più piacevoli è vedere la cartina dell’America che diventa verde… verde… verde… Non so se a lungo termine tutto questo sia però positivo”.

“E’ come quello che Churchill ha detto dell’alcol: ‘Credetemi, ho tratto più io dall’alcol di quanto l’alcol abbia tratto da me’. Mi sento nello stesso modo” quando si parla “di droga. Ne ho ricavato qualcosa”.