Kevin Myers silurato dal Sunday Times per le frasi contro le presentatrici Bbc

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 agosto 2017 7:00 | Ultimo aggiornamento: 31 luglio 2017 20:11
Kevin Myers silurato dal Sunday Times per le frasi contro le presentatrici Bbc

Kevin Myers silurato dal Sunday Times per le frasi contro le presentatrici Bbc

LONDRA – Un commento offensivo e antisemita è costato all’editorialista del Sunday Times Kevin Myers la cacciata dal giornale. “Mi dispiace signore ma la parità di retribuzione va guadagnata”, con questa frase offensiva e un altro commento antisemita nei confronti delle presentatrici BBC, Claudia Winkleman and Vanessa Feltz, Kevin Myers editorialista del Sunday Times, si è “guadagnato” il siluramento dal giornale.

Nell’articolo incriminato, Myers aveva inoltre scritto che due tra le presentatrici meglio pagate, Claudia Winkleman e Vanessa Feltz, sono ebree. Il Sunday Times Ireland ha preso immediatamente le distanze dal commento e un portavoce del quotidiano ha detto che non scriverà più per il tabloid, come riporta il Daily Mail.

Il direttore del Sunday Times, Martin Ivens, si è scusato personalmente con la Feltz e la Winklemann per i “commenti inaccettabili sia per gli ebrei che per le donne nel mondo del lavoro”. Oltre al giudizio poco lusinghiero sugli ebrei che “non sono noti per svendere il proprio talento a poco prezzo”, Myers aveva commentato il divario retributivo e sostenuto che gli uomini di solito lavorano più duramente, si ammalano meno di frequente e di rado rimangono incinti.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other