“Cercasi un Prodi disperatamente”. Fabio Martini su La Stampa

Pubblicato il 1 Aprile 2010 11:27 | Ultimo aggiornamento: 1 Aprile 2010 11:27

Mario Draghi

Il centrosinistra è alla ricerca di un leader a livello nazionale. Dopo l’uscita di scena di Romano Prodi nessuno sembra avere l’autorevolezza del “Professore” per guidare la coalizione. In un articolo pubblicato su La Stampa, Fabio Martini indica Mario Draghi come possibile successore. Il governatore della Banca d’Italia sembra avere tutti i requisiti adatti per mettere d’accordo le diverse anime dello schieramento politico.

«Mario Draghi è un uomo all’antica, uno di quei personaggi per i quali la separazione dei poteri è un dogma. Da quando è diventato Governatore della Banca d’Italia non ha mai espresso, e neppure lasciato trapelare, giudizi politici. Secondo quello stile austero imparato da ragazzo dai Gesuiti e coltivato nella maturità nei grandi organismi finanziari…» []