M5s invita a boicottare La Repubblica. Fnsi: “Aggressione senza precedenti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 ottobre 2018 19:32 | Ultimo aggiornamento: 28 ottobre 2018 19:32
m5s repubblica

M5s invita a boicottare La Repubblica. Fnsi: “Aggressione senza precedenti”

ROMA – “Questa è la nuova foto di copertina dell’edizione romana de La Repubblica”, si legge sul Blog delle Stelle in un breve post a firma Movimento 5 Stelle con l’immagine della manifestazione di protesta ieri, 27 ottobre, in Campidoglio. “Hanno deciso di togliere qualsiasi dubbio sulla loro parzialità e sponsorizzare in maniera eclatante una manifestazione organizzata da un Pd nostalgico dei tempi di Mafia Capitale, Buzzi e Carminati – si legge nel post – Evidentemente anche la redazione di Repubblica lo è. Se facessero meno politica e più informazione magari venderebbero copie anziché continuare a perdere lettori ogni giorno. Comprare la Repubblica equivale a finanziare il Pd. Meglio darli in beneficenza”.

“Il gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati ha usato il proprio profilo Twitter istituzionale per invitare a boicottare il quotidiano La Repubblica. Si tratta di una iniziativa senza precedenti che configura una nuova aggressione contro l’articolo 21 della Costituzione e che si aggiunge alle minacce di far chiudere decine e decine di piccoli giornali e di emittenti attraverso l’abrogazione dei fondi per l’editoria. Non si tratta solo di solidarizzare con i colleghi dei gruppi editoriali aggrediti e insultati, ma anche di impedire che siano ridotte al silenzio decine e decine di voci. Contrasteremo queste scelte con la massima determinazione e ricorrendo a tutte le forme di lotta possibili, ma ci permettiamo anche di sollecitare l’autorevole intervento dei presidenti delle Camere e delle Autorità di garanzia del settore che hanno il dovere di tutelare il pluralismo editoriale”. Lo affermano, in una nota, Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, segretario generale e presidente della Federazione nazionale della Stampa italiana.