Marco Ansaldo, morto a 59 anni per un infarto. Prima firma sport La Stampa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 ottobre 2014 18:45 | Ultimo aggiornamento: 16 ottobre 2014 18:45
Marco Ansaldo, morto a 58 anni per un infarto. Prima firma sport La Stampa

Marco Ansaldo, morto a 58 anni per un infarto. Prima firma sport La Stampa

ROMA – E’ morto, stroncato da un infarto, Marco Ansaldo, 59 anni, a lungo prima firma dello sport de ‘La Stampa’. Aveva raccontato da cronista dal calcio a tutte le discipline olimpiche e non, con competenza tecnica e leggerezza di scrittura che hanno pochi riscontri nel panorama del giornalismo sportivo.

Aveva lasciato il quotidiano torinese per avviarsi alla pensione subito dopo il Mondiale brasiliano, seguito con la consueta passione e maestria.

Era bravo infatti a cercare notizie, storie e tutto quanto giova al benessere intellettuale, Ansaldo, che quando c’era l’occasione non mancava un museo o un monumento nel suo girovagare al seguito dei campioni dello sport.

Dopo gli inizi al Corriere dello Sport e un rapido passaggio a Repubblica, era approdato a ‘La Stampa‘, lui piemontese che vantava le umili origini dei genitori e la fedeltà a un vecchio modo di essere cronista. A strapparlo ai due figli e’ stato un infarto, che lo ha colto mentre partecipava a una camminata gastronomica.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other