Nuova Pa: Wi-Fi obbligatorio in biblioteche, scuole e uffici pubblici

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 agosto 2015 12:24 | Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2015 12:25
Nuova Pa: Wi-Fi obbligatorio in biblioteche, scuole e uffici pubblici

Nuova Pa: Wi-Fi obbligatorio in biblioteche, scuole e uffici pubblici

ROMA – Obbligo di Wi-Fi per collegarsi a internet nelle scuole, nelle biblioteche e in tutti gli uffici pubblici. È una delle novità della riforma della Pubblica amministrazione approvata dal governo Renzi.

Quindi internet per tutti durante l’orario di apertura degli uffici. E dopo l’orario di chiusura internet per tutti quelli che si trovano a passare vicino: scuole, biblioteche e locali della pubblica amministrazione diventeranno “hotspot” in grado di fornire una connessione internet senza costi.

È previsto inoltre il rilancio del progetto di dotare ogni cittadino della carta d’identità digitale, che servirà anche per comunicare telematicamente con le amministrazioni.