Poste Italiane al Magic Wand, il programma per le fintech e insurtech

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 gennaio 2018 6:55 | Ultimo aggiornamento: 15 gennaio 2018 23:06
poste-italiane

Poste Italiane al Magic Wand, il programma per le fintech e insurtech

ROMA – Poste Italiane partecipa a Magic Wand, il primo programma di accelerazione in Italia, lanciato da Digital Magics coinvolgendo i principali leader di mercato e che il 15 gennaio al Fintech District di Milano ha dato inizio alle attività presentando le startup che hanno  preso parte all’iniziativa.

Il programma Magic Wand è dedicato all’innovazione nel settore “Finanza e Assicurazioni” e al FinTech e all’InsurTech, le modalità di  fornitura di prodotti finanziari e assicurativi attraverso l’utilizzo delle più moderne tecnologie.

Fra le oltre 50 idee inviate su http://magicwand. digitalmagics.com, sono stati selezionati da Poste Italiane, Digital Magics e dagli altri partner i migliori progetti innovativi e originali per il mercato finanziario e assicurativo che nei prossimi 6 mesi, lavorando constantemente nella sede di Digital Magics di Milano, potranno essere realizzati seguendo un percorso di evoluzione e di innovazione.

Il programma Magic Wand propone alle startup selezionate un’agenda ricca di contenuti, di opportunità di sviluppo e di momenti di formazione, grazie ai 10 partner leader di mercato, tra cui Poste Italiane, che metteranno anche a disposizione le loro competenze ed esperienze.

Le start up potranno contare su mentor di riferimento o esperti di settore coinvolti nel progetto, come anche sul supporto costante del team di Digital Magics dedicato a facilitarne la crescita e a favorire il miglioramento dei KPI (Key Perfomance Indicator), con una prospettiva di posizionamento primario sul mercato.

Le prime 8 startup di ‘MAGIC Wand’ selezionate e che hanno formalizzato o stanno formalizzando l’accordo con Digital Magics sono: #InvestFT, Axieme, Cloudesire, Coverholder, Diaman Tech, Duedot (Quokky), EasyTax Assistant e Moneymour. Nei prossimi giorni entreranno le ultime due che andranno a completare la squadra.

Tra i modelli di business innovativi su cui si concentrano i progetti delle startup selezionate per il programma Magic Wand una grande varietà di proposte: l’assicurazione social tramite community di utenti, il sistema per la creazione e archiviazione di fatture e documenti di vendita, la piattaforma assicurativa automatica per raccogliere e analizzare dati e finanche un robo advisor degli investimenti della finanza alternativa.

A marzo è prevista una seconda selezione delle startup che permetterà alle 6 prescelte in base alla capacità dimostrata di poter crescere secondo gli obiettivi stabiliti di proseguire e concludere il programma di accelerazione partecipando alla fase finale dell’Investor Day di Magic Wand,  l’evento esclusivo dedicato ai partner, tra cui Poste Italiane, oltre che aii più importanti investitori italiani e internazionali.

Poste Italiane è il più grande Gruppo italiano presente in modo capillare su tutto il territorio nazionale. Offre prodotti e servizi nei settori della corrispondenza, della logistica, dei sistemi di pagamento, dei servizi finanziari e delle assicurazioni.

L’azienda opera come infrastruttura strategica per la modernizzazione del Paese impiegando le più evolute tecnologie per innovare e ampliare la gamma di servizi e adottando un approccio multicanale che sfrutta tutti i punti di contatto con il pubblico, dalla rete dei 12.845 uffici postali agli oltre 30mila portalettere, fino alle applicazioni digitali.