#PoveroPaese hashtag tormentone. Dalla disoccupazione alla protesta antitoghe del Pdl

Pubblicato il 13 Marzo 2013 16:40 | Ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2013 16:49
#PoveroPaese

#PoveroPaese

ROMA – ‘Povero Paese’, il refrain con cui oggi Beppe Grillo fustiga i partiti politici italiani dal suo blog, diventa un hashtag tra i più seguiti di Twitter. All’indirizzo #PoveroPaese dove si aggiornano infatti commenti al ritmo di una decina ogni paio di secondi e gli argomenti sono tra i piu’ vari: dalla disoccupazione alla protesta antitoghe del Pdl, dal voto alle pensioni.

Uno su tutti: #PoveroPAese dove un movimento che ha avuto la fiducia degli italiani per cambiare qualcosa continua a lamentarsi di questo povero paese”..