Radio Radicale, Massimo Bordin è morto

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 aprile 2019 15:02 | Ultimo aggiornamento: 17 aprile 2019 15:02
Radio Radicale, Massimo Bordin è morto

Radio Radicale, Massimo Bordin è morto

ROMA – Lutto a Radio Radicale: è morto Massimo Bordin, storico direttore dell’emittente e “voce” conosciutissima tra gli addetti ai lavori e non solo per la sua rassegna stampa mattutina. Il giornalista era stato direttore di Radio Radicale dal 1991 al 2010 e poi aveva curato la storica rubrica Stampa e Regime, dedicata ai temi politici della giornata. Il giornalista, 67 anni, era malato da tempo, ma fino al 1° aprile aveva fatto la rassegna radiofonica mattutina.

La notizia del suo decesso arriva a pochi giorni dall’annuncio, da parte del sottosegretario all’Editoria Vito Crimi, della fine del rinnovo della concessione: “La valutazione è stata fatta: esiste Rai Parlamento, un servizio pubblico, un canale istituzionale che trasmette le sedute parlamentari e delle commissioni”, ha detto Crimi lunedì. (Fonte: Ansa)