Rai, il cda approva: “Nei Consigli solo dirigenti interni”

Pubblicato il 5 settembre 2012 15:23 | Ultimo aggiornamento: 5 settembre 2012 15:37

ROMA – Il cda Rai ha approvato i criteri di designazione dei consiglieri di amministrazione delle società del gruppo: i dirigenti devono essere tutti interni tranne motivate eccezioni. In ogni caso e comunque la maggioranza deve essere composta da interni.

Dopo la riunione di mercoledì, la presidente della Rai Anna Maria Tarantola e il direttore generale Luigi Gubitosi hanno organizzato per giovedì 6 settembre un incontro a pranzo (menu di pesce) con i vertici dell’azienda impegnati sul prodotto, i direttori  delle reti e delle testate, per cominciare a entrare nel merito dei contenuti e dei programmi Rai.

Tra le questioni in ballo ci sono anche le sedi di corrispondenza estere. Gubitosi vorrebbe rimettere mano alla riorganizzazione voluta dal suo predecessore, Lorenza Lei, che ha portato alla chiusura degli avamposti Rai di Madrid, Sud America, India, Beirut e Istanbul e al ridimensionamento di altri.