Samsung Galaxy F: lo smartphone pieghevole che è anche tablet

di redazioen Blitz
Pubblicato il 8 novembre 2018 14:49 | Ultimo aggiornamento: 8 novembre 2018 14:49
Samsung pieghevole

Arriva il nuovo Samsung pieghevole: smartphone e tablet insieme

ROMA – Sarà il primo ad arrivare sul mercato e cambierà completamente il modo d’uso dei cellulari. Il nuovo smartphone pieghevole di Samsung, presentato a inizio novembre alla Samsung Developer Conference 2018 di San Francisco si chiamerà Samsung Galaxy F (dove F, molto probabilmente, sta per foldable, pieghevole o per Flex).

Le caratteristiche non sono ancora state confermate dall’azienda coreana, ma sembra che il nuovo Galaxy sarà dotato di maxi schermo pieghevole da 7,4 pollici, schermo posteriore da 4,6 pollici che si attiva solo a smartphone chiuso e connettività 4G. Quando ripiegato, lo schermo, avrà il layout delle app aperte che dovrebbe adattarsi in automatico ai diversi fattori di forma.

“Il display pieghevole offre le basi per un nuovo tipo di esperienza mobile. Siamo entusiasti di lavorare con gli sviluppatori su questa nuova piattaforma per creare nuovo valore per i nostri clienti. Non vediamo l’ora di vedere dove questa tecnologia e la collaborazione con gli sviluppatori potranno portarci“ ha affermato DJ Koh, Presidente e CEO della divisione IT & Mobile Communications di Samsung Electronics.

Koh ha rivelato che ne verranno prodotti almeno un milione entro il 2019. Gli smartphone pieghevoli potrebbero diventare la moda del prossimo anno, i dispositivi “must have” di alta gamma. Probabilmente il nuovo device verrà presentato durante il Mobile World Congress a Barcellona il prossimo febbraio. Secondo indiscrezioni riportate dall’agenzia sudcoreana Yonhap News Agency potrebbe costare 1.800 dollari, circa 1.500 euro.