Skype down il 26 aprile: l’app è fuori uso in Usa ed Europa

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 aprile 2018 19:39 | Ultimo aggiornamento: 26 aprile 2018 19:39
Skype down il 26 aprile: l'app è fuori uso in Usa ed Europa

Skype down il 26 aprile: l’app è fuori uso in Usa ed Europa

ROMA – Problemi con Skype? Non siete i soli: la popolarissima applicazione per videochiamate ha funzionato a singhiozzo per tutta la giornata di giovedì 26 aprile. E il disservizio non è affatto circoscritto dal momento che segnalazioni arrivano da diversi Paesi, dagli Stati Uniti all’Europa.

Una prima avvisaglia c’era già stata a tarda notte, tra le 3 e le 6 del mattino. Ma sono pochi gli utenti ad averne sofferto, considerata l’ora. Circa 12 ore dopo però i problemi sono tornati: dalle 15 circa è stato praticamente impossibile inviare e ricevere messaggi o chiamate.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Al momento non è chiaro quale sia il motivo. Microsoft, che dal 2011 è proprietaria del software VoIP, non ha ancora reso note le cause del malfunzionamento. Ma a guardare la mappa di Downdetector, il sito che raccoglie segnalazioni di questo tipo, l’Italia sembrerebbe essere tra i paesi più colpiti.

Intanto sul web fioccano le ipotesi più fantasiose. Qualcuno parla di un possibile attacco hacker ai server di Skype ma è alquanto improbabile dal momento che altri servizi dell’applicazione continuano a funzionare. Più plausibile l’ipotesi di una qualche disfunzione circoscritta ad una parte dell’infrastruttura o un errore di protocollo, che comunque va via via risolvendosi.

Con il passare delle ore, infatti, la situazione va normalizzandosi, segno che i tecnici Microsoft sono riusciti ad individuare l’errore e sono al lavoro per sistemarlo.