Lo smartphone diventa “telecomando” della vita connessa grazie all’IoT

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 settembre 2018 15:41 | Ultimo aggiornamento: 4 settembre 2018 15:42
Lo smartphone diventa "telecomando" della vita connessa grazie all’IoT

Lo smartphone diventa “telecomando” della vita connessa grazie all’IoT

ROMA – “Controllare” tutto con lo smartphone, dall’aria condizionata al riscaldamento, passando per tv ed elettrodomestici connessi. Lo smartphone diventa il telecomando della casa e della vita. Non serve più solo per fare telefonate o scrivere messaggi, ma offre un ecosistema di servizi. Con il boom dell’IoT (internet delle cose) il nostro dispositivo preferito si trasforma in un telecomando per la casa connessa. E non solo: presto, per esempio, anche l’automobile si aprirà con un semplice tap sullo schermo.

L’app SmartThings di Samsung interagisce con più dispositivi (tv, lavatrice, frigo…), al fine di agevolare la vita quotidiana. La app consente di connettere tra loro tutti gli elettrodomestici intelligenti Samsung. Inoltre, proprio per garantire la massima interoperabilità e integrazione, SmartThings supporta ed è compatibile con diversi prodotti intelligenti di terze parti come Philips Hue, GE, Bose, Lutron. L’applicazione consente di creare delle situazioni prestabilite. Un esempio? Un’ora prima di rientrare dal lavoro con un semplice comando sullo smartphone puoi far partire il condizionatore per rinfrescare la casa, accendere la lavatrice e programmare l’accensione del forno 10 minuti prima del tuo effettivo rientro.

Non solo. Grazie alle app di controllo si riducono gli sprechi al minimo: a distanza è possibile scoprire se le luci di casa sono accese ed eventualmente spegnerle e regolare il riscaldamento. In casa poi, si può accendere la tv, abbassare la temperatura del forno o spegnarlo e scegliere la musica da ascoltare tutto con lo smartphone. Non serve nemmeno toccarlo per interagire. Bixby sul telefono Galaxy è l’assistente vocale per controllare i dispositivi smart con la voce. Regolare la temperatura o riprodurre la musica è semplice come pronunciare il comando corrispondente.

Entro il 2020 tutti i device Samsung saranno perfettamente connessi con il mondo dell’IoT, come ha annunciato il colosso coreano al Ces 2018 a Las Vegas. Samsung avrà una corsia preferenziale nel portare l’IoT nelle nostre vite quotidiane. Oggetti connessi che dialogano tra loro e si controllano con lo smartphone, dal frigorifero alle tapparelle, dall’auto alle luci del salotto, stanno per diventare realtà.