#SocialPoliticsDay, elezioni al tempo dei social: l’evento domani a Roma

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 aprile 2018 15:33 | Ultimo aggiornamento: 9 aprile 2018 16:36
#SocialPoliticsDay, elezioni al tempo dei social: l'evento a Roma

#SocialPoliticsDay, elezioni al tempo dei social

ROMA – “SocialPoliticsDay – le elezioni al tempo dei social: conversazioni e sentiment in rete spiegano perché gli italiani hanno deciso di cambiare tutto e cosa si aspettano dal governo che verrà” è il titolo dell’evento organizzato da SocialCom, digital community guidata da Luca Ferlaino, in collaborazione con Talkwalker, piattaforma di analisi dei contenuti della rete, e il quotidiano “il Tempo”.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

L’incontro si svolgerà martedì 10 aprile 2018 dalle 15:30 a Roma, negli spazi del Salone Angiolillo di Palazzo Wedekind, sede della storica testata romana, in Piazza Colonna 366.

L’evento nasce dalla volontà di presentare i risultati di un lavoro di ricerca congiunto, realizzato dagli esperti di SocialCom – digital community attiva nel monitoraggio, la valutazione e l’anticipazione delle tendenze nell’ambito della comunicazione digitale – e di Talkwalker – piattaforma di analisi dei contenuti della rete.

Numerose le adesioni raccolte: dai principali esponenti di tutti gli schieramenti politici presenti in entrambi i rami del Parlamento italiano ad autorevoli firme del giornalismo italiano, passando per blogger, influencer, responsabili delle comunicazioni istituzionali di aziende, enti ed authority, nonché i più noti spin doctor italiani.

Dal reddito di cittadinanza alla proposta di una flat tax, dai temi legati alla sicurezza a quelli relativi alla gestione dell’immigrazione nel nostro paese: su queste tematiche di stringente attualità si è focalizzata la ricerca, che prende in esame le conversazioni social degli utenti italiani nel periodo pre e post elettorale.

I dati che verranno presentati domani desteranno non poche sorprese; frattanto, il dibattito sui temi ha già destato attenzione in rete. «I social media hanno dato una grande visibilità ad alcuni temi della campagna elettorale», ha dichiarato Riccardo Capecchi, segretario generale Agcom, cui ha fatto eco Antonio Palmieri, parlamentare di Forza Italia e responsabile della comunicazione social del partito, che ha sottolineato come questa cui abbiamo assistito sia stata «la prima campagna elettorale dell’era dello smartphone».

Gianni Alemanno, Segretario del Movimento Nazionale per la Sovranità, ha rimarcato come «l’uso sistematico e convincente dei social media da parte di Lega e MoVimento 5 Stelle» abbia travolto la presenza sui media tradizionali di Forza Italia e Partito Democratico.

Sull’importanza del fenomeno dell’utilizzo dei dati social in politica ha voluto dare un contributo anche Gennaro Migliore, sottosegretario al Ministero della Giustizia, che non ha esitato a bollare l’utilizzo illegale dei dati come un «attentato alla democrazia».

A sottolineare, invece, il tema della disinformazione è stata Pina Picierno, europarlamentare dem: «Fare media literacy, ovvero alfabetizzazione all’utilizzo dei social media, può essere la risposta giusta».

Alto anche l’interesse da parte degli esperti di comunicazione e delle firme del giornalismo: da Giusi Gallotto, CEO di Reti, società di lobbying e comunicazione, che ha posto l’accento sull’utilizzo dei big data, grazie ai quali «la politica ricomincia ad ascoltare le persone e i loro bisogni», ad Emiliano Fittipaldi, inviato del settimanale “l’Espresso”, che ha rimarcato l’utilità dei social nel giornalismo, come strumento di «feedback immediato con gli utenti».

Per assistere all’evento è necessario accreditarsi inviando una email a info@socialcomitalia.com. Sarà, inoltre, possibile seguire il dibattito, anche sui social SocialCom: su Twitter, seguendo l’hashtag #SocialPoliticsDay ed il profilo @SocialComItalia, nonché in diretta video sulla pagina ufficiale di SocialCom, www.facebook.com/socialcomitalia.