Spotify arriva con Sanremo, servizio di musica in streaming debutta al Festival

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Febbraio 2013 11:47 | Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2013 11:47
spotify-sanremo

Spotify

ROMA – Spotify sbarca in Italia con Sanremo. Spotify è il più noto servizio in streaming che permette di  portarsi 20 milioni di brani in tasca. Il suo sbarco in Italia era ormai certo ma il colpaccio è rappresentato dalla visibilità del palco del Festival che dovrebbe funzionare da efficace campagna di comunicazione e marketing.

Lo switch on del servizio in Italia, affidato a Veronica Diquattro che sarà responsabile del mercato italiano, apre ufficialmente la battaglia per lo streaming on demand che nei paesi del Nord Europa ha avuto un tale successo da cannibalizzare il download legale e superare il traffico di iTunes.

Niente più file da scaricare su un computer ma un catalogo al quale poter accedere anche da smartphone e tablet. Ognuno potrà costruire le proprie playlist da condividere sui social network con altri utenti Spotify.

Per chi vorrà fruire di musica via computer con pubblicità il servizio è gratuito, con 4,99 euro al mese ci si libera degli spot, con 9,99 lo si può usare anche in mobilità. Il modello di business è quello di Apple e Amazon: il 70% va ai titolari dei diritti, il 30 rimane come tassa per la piattaforma.