Spotify down, problemi per attacco hacker: dati personali degli utenti resi pubblici

di Alessandro Avico
Pubblicato il 16 Dicembre 2020 10:40 | Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2020 10:43
Spotify down, problemi per attacco hacker: dati personali degli utenti resi pubblici

Spotify down, problemi per attacco hacker: dati personali degli utenti resi pubblici (foto Ansa)

Spotify down, account violati da un attacco hacker che ha esposto dati personali e password degli utenti. Reset password obbligatorio e consigliato. Dopo i problemi a Google, anche Spotify è alle prese con un disservizio. Dalle 9 e mezza di stamani la popolare piattaforma di musica in streaming sta registrando un malfunzionamento su scala globale.

Sul sito Downdetector.com, che raccoglie le segnalazioni degli utenti, sono migliaia le persone che lamentano l’impossibilità di ascoltare musica. La maggior parte delle segnalazioni sono in Europa, ma ce ne sono anche in Asia, Usa e Australia. Su Twitter intanto sono numerosi i messaggi con l’hashtag #spotifydown. Spotify ha chiuso il terzo trimestre con 320 milioni di ascoltatori a livello mondiale, di cui 144 milioni abbonati.

Spotify down e l’attacco hacker

Ovviamente il rischio maggiore è per chi utilizza Spotify accedendo tramite profilo Google o Facebook: in questo modo a finire tra le mani degli hacker infatti sono anche le informazioni di accesso a questi importanti servizi (che a loro volta sono associati ad altri profili e ad altri accessi, innescando un effetto domino a dir poco allarmante). (Fonte Ansa).